Nuova Collezione BEDSTORIES #2
Dopo il primo catalogo di successo BEDSTORIES – Night Collection, arriva BEDSTORIES #2 to be continued (proprio perché sappiamo già che verranno aggiunti altri capitoli a questa entusiasmante storia…).
 
I principi che ci hanno guidato per creare questa nuova collezione – qualità dei materiali, cura artigianale per i dettagli, funzionalità ed eleganza – sono gli stessi che hanno dato vita a BEDSTORIES. Abbiamo però voluto imprimere ai nuovi 9 letti proposti un design davvero distintivo, oltre a introdurre nuove soluzioni intelligenti.
 
Bowie e Bolton si contraddistinguono per un giroletto importante e una testiera molto ampia, che può diventare ancora più generosa nella versione XL. In quest’ultimo caso si rivelano perfetti per ospitare il nostro nuovo eclettico complemento d’arredo che può essere utilizzato come comodino, tavolino oppure seduta (sono disponibili anche i cuscini) a seconda delle esigenze. Realizzato in metallo curvato, si aggancia facilmente a una delle sponde per scorrere sul giroletto.
 
Murphy, Megan e Demy riprendono invece lo stile dei letti classici di un tempo dove la pediera era più alta dei pannelli laterali. Abbiamo rivisitato questo concetto in chiave moderna con linee originali e valorizzando la testiera e la pediera anche attraverso bordini, fasce e rivestimenti di tessuti diversi – disponibili in tinta oppure a contrasto - per creare dei giochi visivi caratterizzanti.
 
Infine l’ultimo gruppo di letti – Foster, Paris, Gaber e Spencer – si contraddistingue per avere la testiera dotata di terminali (delle specie di “orecchie”) attaccati alla testiera con una semplice cerniera zip. Grazie a un piedino che li sorregge, sono posizionabili a piacere: chiusi (per dare un senso maggiore di protezione e privacy), semiaperti o aperti. In tutti i casi, dotano il letto di una forte presenza scenica.
 
Nella nuova collezione non manca mai la funzionalità. Ad esempio i letti, anche se scelti nella versione con piedino alto 13 cm, possono essere comunque contenitori. In questo caso possono essere dotati anche di Clean Up System: con due leve a scomparsa sui lati del ring è possibile sollevare il letto di 13 cm e abbassare 4 robuste ruote che consentono di spostare agevolmente il letto. In questo modo è possibile un’agevole pulizia sotto il letto con swiffer, robottino o aspirapolvere.
 
Infinite poi le possibilità di personalizzazione: dai tessuti (Felis propone ben 750 varianti di tessuto) ai piedi per il ring (disponibili in svariate forme e materiali, fra cui anche in legno naturale massiccio) fino alle reti di diverso tipo con meccanismi ad alzata semplice o doppia alzata, molto pratica per il rifacimento letto.
 
Ora non resta che scoprire nel dettaglio tutta la nuova collezione QUI